Categorie
Salute & Benessere

Problemi alla tiroide: sintomi e cause

Vi sentite stanchi, deboli e avete difficoltà a dormire? probabilmente la causa è un disturbo della tiroide.

La tiroide è una ghiandola che controlla il corretto funzionamento del metabolismo. Il suo compito è quello di produrre ormoni che aiutano il corpo a far funzionare il cervello, il cuore e a produrre energia. In genere, la tiroide non solo controlla il metabolismo del corpo ma anche il ciclo del sonno, gli occhi e le alterazioni dell’udito. 

Purtroppo se la tiroide non funziona correttamente può causare diversi problemi di salute come ad esempio la presenza di cisti e, in casi più gravi, portare a tumori tiroidei. In questo articolo andremo ad analizzare le cause più comuni che vi portano a pensare che siete in presenza di una disfunzione della tiroide.

Sintomi più comuni di un problema la tiroide

I sintomi più comuni che possono farvi pensare che avete problemi toroidali sono:

  • Unghie e capelli fragili: un sintomo che può far pensare di avere problemi alla tiroide è avere le unghie molto fragili che si staccano prematuramente. Stesso vale per i capelli che possono cadere ed assottigliarsi.
  • Irregolarità cardiaca: poiché la tiroide regola anche l’attività cardiaca, potreste riscontrare dei problemi come, ad esempio, le palpitazioni;
  • Difficoltà a dormire: qualora più volte vi svegliaste durante la notte e vi sentiste molto stanchi al risveglio il problema potrebbe essere il malfunzionamento della ghiandola tiroidea;
  • Sudorazione: un campanello d’allarme che può spingere a far pensare che c’è un malfunzionamento della tiroide è l’intolleranza al caldo. In pratica, quando la tiroide non funziona correttamente la temperatura del corpo aumenta e di conseguenza anche la sudorazione;
  • Problemi di peso: qualora riscontriate un calo o un aumento di peso eccessivo è possibile che si riscontri un problema di tiroide;
  • Ciclo mestruale irregolare: anche il ciclo mestruale irregolare può essere influenzato da un problema alla tiroide.

Problemi alla tiroide: cause

Tra le principali cause di possibili problemi alla tiroide ritroviamo l’ipotiroidismo e ipertiroidismo. L’ipertiroidismo si manifesta quando la ghiandola della tiroide produce ormoni in eccesso, in caso contrario si parla ipotiroidismo. I principali sintomi dell’ipertiroidismo sono: calo di peso, nervosismo e tachicardia; mentre quelli di ipotiroidismo sono: stanchezza fisica, aumento di peso, cute fredda ma anche scarsa concentrazione.

Un’altra causa che può portare a problemi di tiroide è il fumo. Quando si fuma il rischio di avere problemi di ipertiroidismo è davvero alto. Inoltre, anche il consumo di determinati farmaci ricchi di iodio può portare ad avere problemi alla tiroide.

Come curare i disturbi della tiroide

Le soluzioni per curare la tiroide ovviamente devono essere prescritte da un medico specialista. Sicuramente per capire se la tiroide funziona correttamente verranno prescritte delle analisi del sangue che valutano gli ormoni della tiroide. Oppure, in caso di patologia accertata, potrebbero essere prescritte ecografie, scintigrafie e l’agoaspirato tiroideo.  Poiché le cause e i sintomi legati ad un malfunzionamento dalla tiroide sono tanti, il nostro consiglio è rivolgersi immediatamente ad uno specialista che saprà consigliarvi farmaci specifici e una dieta equilibrata per combattere questo problema.